I soliti sospetti di Bryan Singer

La sera in centro quando piove tutto s’intasa. La donna con lo sguardo stravolto e i capelli bagnati è comunque bella; implorante bussa al lato destro della mia auto. Le faccio cenno di salire: “Non vorrei pensasse male. Non trovo più la mia audi. Posso chiederle un passaggio? Abito a 5 isolati”. Indica la direzione che mi allontana dal centro.  Vabbè.  E’ uscita con l’amica a vedere un film al  Vertigo. L’amica è tornata a casa col marito in tram. Lo smartphone HTC  dimenticato in macchina.  “Ero arcisicura di averla lasciata in piazza Mancuso  proprio accanto al cinema”.  Per superare l’imbarazzo le chiedo del film.

I soliti sospetti. La storia di cinque criminali  sfigati messi assieme per fare un colpo che va a segno. Ma un intermediario col nome giapponese propone ai cinque un lavoretto per conto di un boss spietatissimo e senza Dio: Keyser Söze. I cinque sono tentati dal “dirty work”  consistente, tra l’altro, nel rubare la roba degli altri.  Con le più tipiche motivazioni del noir (diventare ricchissimi e  vivere per sempre con la donna dei tuoi sogni) i gentiluomini, si lasciano coinvolgere in un viaggio di sola andata.  Un film perfetto nella sua costruzione:  tensione e suspense  sono dosate sapientemente nell’andamento ritmico elegantissimo che aggroviglia lo spettatore e lo conduce fino al colpo di scena finale.”

Mi limito ad un “Non mi sembra recentissimo”. Siamo quasi arrivati a destinazione. “Si In effetti io e la mia amica avremmo voluto…..”.  Non c’è tempo di finire la frase. “Scendo qua.! ecco qui! perfetto! grazie”. Osservo la narratrice inattendibile avviarsi nel buio zoppicando impercettibilmente. Un lampo. Inversione. Tornando a ritroso noto l’insegna della  Pizzeria Mancuso. Alla fermata del tram c’è un cartellone”HTC ONE” Non manca il chiosco gelateria Vertigo  accanto alla concessionaria audi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...